MEDITAZIONE SONORA

Incontri a cadenza mensile, orientati al raccoglimento e al silenzio, che utilizzano il suono come strumento.

Il Suono, la vibrazione è un’onda, è movimento, è azione. Si manifesta nell’Universo, ma anche all’interno di noi.

L’individuo ricevendo e ascoltando questi suoni, può entra in risonanza e attivare nuove vibrazioni nel proprio universo interiore. Il corpo fisico e i corpi sottili si armonizzano progressivamente verso uno stato di unità, di connessione, di espressione di Sè. Il Suono diviene un ponte tra conscio e super conscio, tra materia e spirito.


La pratica è guidata e ci consentirà di esplorare diverse sonorità in noi, alcune più libere ed alcune più organizzate come i Mantra, ma ci sarà anche spazio per il silenzio. Ogni lezione termina con un rilassamento a terra avvolti dai suoni armonici prodotti dalle campane tibetane.


 Per pratiche “affini”, vedi Nada Yoga e Dhyana Yoga.


Benefici:

  • Questa esperienza consente di recuperare una sapienza antica capace di ricreare una qualità di attenzione ed ascolto interiore perduti.
  •  E’ un processo di purificazione, rigenerazione ed espansione che porta a sperimentare uno stato di pace e un rilassamento psicofisico.

Indicato per:

  • Chi è interessato a sperimentare la meditazione.
  • Chi desidera praticare in modo profondo gli aspetti più sottili dello yoga (Samyoga).
  • Chi sente la necessità di rallentare il ritmo talvolta frenetico della quotidianità.