Di Maddalena Caccamo

Yoga Satya Torino ha ospitato, dal 28 Ottobre, un corso di formazione (che potrà avere un seguito con altri 4 weekend) all’insegnamento dello Yoga per bambini, ragazzi e adolescenti. Il corso è rivolto a insegnanti di yoga, insegnati di scuola a partire dalla materna, genitori. Il corso è nato come progetto della A.I.Y.B.

L’Associazione Italiana Yoga per Bambini (A.I.Y.B.) è stata costituita nel 2009 con l’obiettivo di diffondere la pratica dello Yoga tra i bambini e i ragazzi, nelle scuole, all’interno delle famiglie e nei centri in cui si pratica normalmente lo Yoga. I fondatori e i soci dell’A.I.Y.B. sono direttamente e personalmente impegnati sia nell’insegnamento scolastico sia nell’insegnamento dello Yoga, e sono convinti che lo Yoga sia una proposta di educazione globale in grado di integrarsi perfettamente con la pedagogia moderna, allo scopo di arricchire e valorizzare le potenzialità dei bambini e dei ragazzi. Presidente dell’A.I.Y.B. è Lorena Valentina Pajalunga.

L’associazione è stata costituita per progettare e diffondere, nelle scuole e nelle famiglie, la pratica dello yoga per bambini e ragazzi. Il gruppo fondatore è direttamente impegnato, da anni, nell’insegnamento a bambini di tutte le età e, indirettamente, nella formazione di educatori, docenti e scuole di diverso grado. Nelle file di A.I.Y.B. troviamo insegnanti di yoga e scolastici, educatori praticanti e, per la formazione degli allievi, sono a disposizione anche docenti universitari ed esperti di discipline integrative quali, danza, teatro, musica e arte. Con l’aiuto di un comitato scientifico costituito da pedagogisti, filosofi, psicologi e docenti l’A.I.Y.B. raccoglie riflessioni, risultati e valutazioni sulle esperienze compiute. La pratica yoga per l’età evolutiva assume una forma ludica e si avvale del contributo di varie discipline per declinarsi al meglio nel contesto attuale, al qui ed ora. Lo yoga è una proposta di educazione globale che arricchisce e che valorizza le potenzialità dei soggetti in crescita. L’obiettivo è che la pratica yoga, attualmente considerata un’esperienza sporadica da archiviare tra i tanti progetti di esperti esterni, divenga uno strumento costante al servizio della crescita intellettuale, psichica e fisica dei soggetti in via di sviluppo. Il Master è rivolto a genitori, insegnanti, educatori, psicologi, laureati in Scienze dell’Educazione e della Formazione, insegnanti di Yoga, operatori sociali. L’obiettivo è fornire loro gli strumenti necessari per inserire l’insegnamento dello Yoga sia in ambito scolastico, sia in strutture private.